Ti trovi qui:

Home » News » Aggiornamento Protocollo COVID-19 in ambienti di lavoro del 06/04/2021

Aggiornamento Protocollo COVID-19 in ambienti di lavoro del 06/04/2021

ok_omino

Nella giornata del 06.04.2021 presso la Presidenza del Consiglio, le sigle sindacali insieme alle associazioni datoriali e di categoria hanno aggiornato il precedente documento già sottoscritto con il governo e le parti datoriali il 14/03/2020. Il “protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro” si è arricchito di nuovi aspetti utili.

In estrema sintesi:

  • Si rafforza l’obbligo di uso delle mascherine “sempre” (salvo condizioni di “isolamento… garantito in modo continuativo” come definito nel DPCM 2/3/2021).
  • Vengono date indicazioni sul rientro dopo contagio (obbligo di negativizzazione anche dopo i 21 giorni)
  • Viene prevista visita medica da parte del MC in caso di ospedalizzazione da Covid anche per assenze minori di 60gg.
  • Vengono permesse le trasferte (ovviamente organizzate nel rispetto delle disposizioni delle autorità)
  • Viene recepita la possibilità di effettuare corsi di formazione in presenza (era già prassi indicata da varie linee guida ma non era stata recepita nel Protocollo)

 

Alleghiamo le circolari citate nel nuovo protocollo:

Segnaliamo anche l’approvazione di un Protocollo che consentirà le Vaccinazioni in ambito aziendale.

Siamo consapevoli che molte delle azioni suggerite siano in parte state già adottate e che in alcuni casi resteranno dubbi e criticità.  Ci si attende anche aggiornamenti ed approfondimenti nelle prossime settimane.

Per questo motivo vi invitiamo a prendere visione del documento allegato ed eventualmente interfacciare nostri tecnici Sicer. Per informazioni di carattere generale contattateci all’indirizzo info@sicersrl.com o al numero 051/0390850, saremo a vostra disposizione.

Anche in questo complicato momento, la nostra missione resta quella di garantire tutto il supporto possibile alle aziende, garantendovi consulenze e aggiornamenti continui  per restare #unitiadistanza con voi.

 

Condividi: