Ti trovi qui:

Home » News » Le modifiche relative alle sanzioni del D.Lgs 81/08 e Legge di Bilancio 2019

Le modifiche relative alle sanzioni del D.Lgs 81/08 e Legge di Bilancio 2019

Ricordiamo le modifiche in materia sanzionatoria contenute nella Legge di Bilancio 2019 riferita alla Sicurezza sul Lavoro

Nel Testo coordinato sono stati “rivalutati, a decorrere dal 1° gennaio 2019, nella misura del 10%, gli importi dovuti per la violazione delle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 81/2008, ai sensi dell’art. 1, comma 445, lettera d), della Legge n. 145/2018 (legge di bilancio), che ha previsto l’aumento dei costi sanzionatori delle violazioni che incidono maggiormente sulla tutela degli interessi e della dignità dei lavoratori. Tali maggiorazioni sono raddoppiate nel caso in cui nei tre anni precedenti, il datore di lavoro, sia stato destinatario di sanzioni amministrative o penali per gli stessi illeciti”.

Si segnali l’inserimento  dell’Appendice C con le tabelle degli importi sanzionatori con la maggiorazione raddoppiata in caso di recidiva, ai sensi dell’art. 1, comma 445, lettera e), della Legge n. 145/2018 (legge di bilancio).

 

 

Condividi: